I PROMESSI SPOSI ALLA PROVA

12 Mar 2019 - 17 Mar 2019
Luca Lazzareschi
Laura Marinoni
di Giovanni Testori
e con Filippo Lai - iNuovi, Claudia Lawrence, Laura Pasetti, Nina Pons, Sebastiano Spada - iNuovi
e la partecipazione di Carlina Torta
scene e costumi Gianmaurizio Fercioni
luci Camilla Piccioni
musiche Michele Tadini e Paolo Ciarchi
regia Andrée Ruth Shammah
produzione Teatro Franco Parenti, Fondazione Teatro della Toscana
con il sostegno dell' Associazione Giovanni Testori
Orari 20.45, domenica 15.45
Prezzi Intero
Platea 34€ - Palco 26€ - Galleria 18€

Ridotto Over 60
Platea 30€ - Palco 22€ - Galleria 16€

Ridotto Under 26
Platea 22€ - Palco 17€ - Galleria 13€

Ridotto Soci Unicoop Firenze
Platea 26€ - Palco 19€ - Galleria 14€

Andrée Ruth Shammah dirige Luca Lazzareschi, Laura Marinoni e un gruppo di giovani attori ne I promessi sposi alla prova di Giovanni Testori.
Una ricerca dei fondamenti del teatro e del mestiere dell’attore che erano veri allora, nel 1984, quando il testo è stato messo in scena la prima volta, ma che sono veri e attuali soprattutto ora.

Trama

In uno spoglio palcoscenico di provincia, le pareti biancastre, l’attrezzeria falsamente in disordine, le porticine, i pontili, le scalette a vista e una saracinesca grigia sullo sfondo, un gruppo di giovani attori appassionati e inesperti, un po’ smarriti e un po’ curiosi prova, sotto la guida di un maestro, qualcosa che assomiglia al capolavoro di Manzoni I promessi sposi.

Tra le pagine di questo testo si cela il senso del fare Teatro; personaggi/uomini provano a uscire dai ruoli, quelli teatrali, ma anche umani ed entrare nel loro tempo. Arte e vita si fondono, non si tratta semplicemente di Teatro nel teatro, non è Pirandello, in scena ci sono prima di tutto uomini, attori e dunque uomini. Il compito del maestro, regista, ma soprattutto guida, è di farsi esploratore dell’animo umano e del mestiere dell’attore assieme ai suoi allievi.

 

Teatro Era | 9 / 10 marzo 2019

→ Vai alla scheda