LE SACRE

22 Ott 2015 - 23 Ott 2015
Compagnia Virgilio Sieni
ideazione, coreografia, scena Virgilio Sieni
luci Fabio Sajiz, Virgilio Sieni
costumi Giulia Bonaldi, Virgilio Sieni
produzione Teatro Comunale di Bologna, Compagnia Virgilio Sieni
in collaborazione con Emilia Romagna Teatro Fondazione
Orari 21.00
La durata dello spettacolo è di 70 minuti.
Prezzi Platea: 20€ - Palchi: 16€

Virgilio Sieni porta al Teatro della Pergola Le Sacre, che ha debuttato nel marzo scorso a Bologna e che ha riscosso entusiastici consensi di pubblico e critica.

Questa nuova produzione si compone di 2 parti: Preludio con 6 danzatrici su musica originale di Daniele Roccato e La sagra della primavera con 12 danzatori su musica di Igor Stravinskij.

PRELUDIO
musica Daniele Roccato
interpretazione e collaborazione Ramona Caia, Claudia Caldarano, Vittoria De Ferrari Sapetto, Patscharaporn Distakul, Giulia Mureddu, Sara Sguotti

Un sestetto di donne in esodo, naufraghe che cadono innocenti nella mitologia, fonte gioiosa del “noi” nel gesto. I corpi appaiono allo stesso tempo come macerie e origine, ricomponendo un dizionario di movimenti primi, ricercando i prolegomeni del rito: tentativi, verifiche, dettagli e accenni, pieghe del corpo sulla soglia dell’umanità.

LA SAGRA DELLA PRIMAVERA
musica Igor Stravinskij
interpretazione e collaborazione Jari Boldrini, Ramona Caia, Claudia Caldarano, Vittoria De Ferrari Sapetto, Patscharaporn Distakul, Maurizio Giunti, Giulia Mureddu, Giulio Petrucci, Rafal Pierzynski, Sara Sguotti, Davide Valrosso

Undici interpreti danno vita a una foresta di gesti generati da un arcipelago di risonanze e di stratificazioni legate ai molteplici livelli ritmici che scandiscono la partitura musicale. La coreografia guarda al primitivo come forma leale di scavo verso un’archeologia di ossa, allineamenti sottili, corrispondenze, accenni all’ignoto che scorre ai bordi della vita.

INCONTRO SULLA DANZA CONTEMPORANEA

Venerdì 23 ottobre Le Sacre

ore 19.30
Incontro con Silvia Poletti

L’incontro è dedicato al rapporto tra danza e rito attraverso l’analisi di diverse edizioni della Sagra della Primavera di Igor Stravinskij, dalla prima di Nijinskij per i Balletti Russi fino a quelle più recenti.

Ingresso Libero – Durata: un’ora

Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on Facebook