PROGETTO BACH

Teatro Niccolini
14 Mar 2016
violino solista e concertatore Enrico Casazza
flauti Andrea Oliva, Claudia Bucchini, Alessia Sordini
oboi Paolo Grazia, Riccardo Guerra, Emilia Galli
fagotto Andrea Zucco
corni Jonathan Williams, Alberto Serpente
tromba Emanuele Antoniucci
viole Antonello Farulli, Federica Cucignatto
viole da gamba Francesca Lorenzetti, Argentina Becchetti
cembali Giulia Nuti, Simone Ori
e con Camerata Strumentale Fiesolana
produzione Fondazione Scuola di Musica di Fiesole O.n.l.u.s.
sede dell'evento Teatro Niccolini, Via Ricasoli 3 - Firenze
Orari 21.00
Prezzi Primo settore
Intero 16€
Ridotto 12€ (over60, under26, abbonati Teatro della Toscana, possessori Pergolacard, Soci UniCoop Firenze)

Secondo settore
Intero 14€
Ridotto 10€ (over60, under26, abbonati Teatro della Toscana, possessori Pergolacard, Soci UniCoop Firenze)

I concerti Brandeburghesi Johann Sebastian Bach

Concerto brandeburghese n. 6 in si bemolle maggiore BWV 1051
[Allegro]
Adagio, ma non tanto
Allegro 

Antonello Farulli viola solista
Federica Cucignatto viola solista
Francesca Lorenzetti viola da gamba
Argentina Becchetti viola da gamba
Enrico Casazza concertatore


Concerto brandeburghese n. 5 in re maggiore BWV 1050
Allegro
Affettuoso
Allegro 

Andrea Oliva flauto
Giulia Nuti cembalo concertante
Enrico Casazza violino solista


Concerto brandeburghese n. 4 in sol maggiore BWV 1049
Allegro
Andante
Presto 

Andrea Oliva, Claudia Bucchini flauti
Enrico Casazza violino concertatore


Concerto brandeburghese n. 3 in sol maggiore BWV 1048
[Allegro] Adagio
Allegro

Enrico Casazza violino concertatore


Concerto brandeburghese n. 2 in fa maggiore BWV 1047
[Allegro] Andante
Allegro assai

Alessia Sordini flauto dolce
Paolo Grazia oboe
Emanuele Antoniucci tromba
Enrico Casazza violino concertatore


Concerto brandeburghese n. 1 in fa maggiore BWV 1046
[Allegro] Adagio
Allegro
Menuetto

Paolo Grazia, Riccardo Guerra, Emilia Galli oboi
Andrea Zucco fagotto
Jonathan Williams Alberto Serpente corni
Enrico Casazza violino concertatore

Camerata Strumentale Fiesolana

Violini
Silvia Abatangelo
Emanuele Brilli
Isacco Burchietti
Davide Dalpiaz
Annachiara Hitz
Elisa Marashi
Ludovico Mealli
Roberto Quartararo
Irene Santo
Matilde Urbani

Viole
Anna Avilia
Federica Cucignatto
Anna Gandolfi
Anna Gioria
Emma Riccucci

Viola da gamba
Bianca Cucini

Violoncelli
Giorgio Marino
Lavinia Scarpelli
Duccio Dalpiaz
Tommaso Verlinghieri

Contrabbasso
Petru Horvath

Cembalo
Simone Ori

Enrico Casazza

Con il recentissimo Choc de la Musique, ricevuto per il IV volume dei Quintetti di Boccherini, Enrico Casazza si conferma come uno tra i più accreditati interpreti della musica antica a livello internazionale. Oltre a Le Monde de la Musique, sono numerose le recensioni e i premi ricevuti da altre importanti testate, quali Diapason, Amadeus, Musica, Fanfare magazine e Musicweb.
La cospicua attività discografica di Casazza ha prodotto più di 80 cd, con le maggiori etichette nazionali ed internazionali: tra le principali Opus 111, Naive, Stradivarius, Deutsche Harmonia Mundi, Emi-Virgin, Dynamic, Tactus e Brilliant. Ha registrato per la RAI con l’ensemble La Magnifica Comunità, partecipando ai Concerti del Quirinale e a varie puntate della trasmissione Piazza Verdi, per Tv France con l’Ensemble Matheus di Jean-Christophe Spinosi, e per BBC con Europa Galante.
Adriese di nascita, ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio “A. Buzzolla”, diplomandosi in violino con il massimo dei voti. Si è perfezionato con Carlo Chiarappa, Pavel Vernikov, Dino Asciolla, Franco Gulli e Giuliano Carmignola.
Enrico Casazza è frequentemente ospite dei più importanti festival e teatri internazionali, tra cui Concertgebouw di Amsterdam, Théâtre de la Ville di Parigi, Teatro Carignano di Torino, Teatro delle Belle Arti di Città del Messico, Teatro Carlo Felice di Genova, Teatro della Pergola di Firenze, Noga Theater di Tel Aviv, Henry Crown Hall di Gerusalemme, Chapelle Royale di Versailles, Accademia delle Belle Arti di Madrid, Sala Paderewski di Losanna, Grote Zaal di Utrecht, Oji Hall di Tokyo.
Importanti collaborazioni lo hanno visto nel ruolo di solista a fianco di illustri musicisti, tra cui D. Asciolla, F. Biondi, C. Hogwood, C. Chiarappa, R. Goebel, L. Berio.
Primo violino e direttore de La Magnifica Comunità, con cui sta portando a termine l’opera omnia dei quintetti di Boccherini per l’etichetta Brilliant, Casazza ha inoltre collaborato in qualità di solista e direttore con numerose formazioni orchestrali e da camera quali: l’Accademia Bizantina, l’Orchestra di Padova e del Veneto, Modo Antiquo, I Virtuosi Italiani, Milano Classica, Europa Galante.
È docente di violino presso il Conservatorio “G. Donizetti” di Bergamo.

Camerata Strumentale Fiesolana

La Camerata Strumentale Fiesolana, è l’ensemble della Scuola di Musica destinato ad offrire ai propri allievi un’esperienza approfondita sul repertorio della grande tradizione barocca italiana. Per tale scopo la Camerata Strumentale si avvale di archi barocchi espressamente costruiti dai liutai padovani Walter Barbiero e Alessandro Lanaro. L’orchestra, nata con un intento didattico, si è presentata fin da subito come un progetto di ampio respiro e di notevole successo, con ospiti di eccezione, da Riccardo Minasi, che l’ha portata al suo debutto, a Giuliano Carmignola e Marco Fracassi, che l’hanno diretta nell’ambito del Festival Anima Mundi di Pisa su indicazione di John Eliot Gardiner. È stata poi diretta da Francesco D’Orazio e da Antonello Farulli, che ne è il concertatore. Il battesimo di questa nuova creatura della Scuola è avvenuto grazie all’ospitalità di un’istituzione illustre come gli Amici della Musica di Firenze. L’Ente Cassa di Risparmio di Firenze ha reso possibile la nascita del progetto.

Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on Facebook