11 Ott 2022 - 20 Ott 2022

LA DODICESIMA NOTTE

Quando: 11/10/2022 – 21:00–20/10/2022 – 17:30
Dove: Teatro della Pergola, Via della Pergola 12/32, 50121 Firenze

Foto Filippo Manzini PRIMA NAZIONALE  Si abusa spesso del concetto di contemporaneità riferito a opere del passato, ma per La dodicesima notte può essere utilizzato a ragion veduta. Shakespeare ci offre con la maestria del suo genio e del suo

25 Ott 2022 - 30 Ott 2022

Bazin

Quando: 25/10/2022 – 21:00–30/10/2022 – 17:30
Dove: Teatro della Pergola, Via della Pergola 12/32, 50121 Firenze

Foto Manuela Giusto André Bazin è stato il creatore dei “Cahiers du cinema” e colui che ha trasformato i giovani critici rendendoli poi registi, creando la nouvelle vague. Critico e teorico del cinema, amava dire che il cinema dovrebbe esprimersi tra Lumière

3 Nov 2022 - 6 Nov 2022

Mariano Rigillo

SIDDHARTHA

Quando: 03/11/2022 – 21:00–06/11/2022 – 17:30
Dove: Teatro della Pergola, Via della Pergola 12/32, 50121 Firenze

Per la prima volta in Italia, il romanzo Siddhartha di Hermann Hesse, diventa spettacolo teatrale, grazie all’idea progettuale di Manuele Morgese, qui nel duplice ruolo di interprete e regista.  Mariano Rigillo, maestro e interprete d’eccezione, è il “deus ex machina”

9 Nov 2022 - 12 Nov 2022

Israel Galván

EL AMOR BRUJO + LA CONSAGRACIÓN DE LA PRIMAVERA

Quando: 09/11/2022 – 21:00–12/11/2022 – 17:30
Dove: Teatro della Pergola, Via della Pergola 12/32, 50121 Firenze

PRIMA NAZIONALE  Nel 2019 Israel Galván ha lavorato parallelamente a due progetti: El Amor Brujo, una sua versione del classico di Manuel de Falla, e La Consagración de la Primavera (La Sagra della Primavera) di Stravinsky. È rimasta dentro di

22 Nov 2022 - 27 Nov 2022

Fabrizio Bentivoglio

LETTURA CLANDESTINA

Quando: 22/11/2022 – 21:00–27/11/2022 – 20:15
Dove: Teatro della Pergola, Via della Pergola 12/32, 50121 Firenze

La solitudine del satiro di Ennio Flaiano Un viaggio alla ricerca dell’Italia d’oggi con le parole di Ennio Flaiano: perché ci sono molti modi di arrivare, e il migliore è quello di non partire. Lettura clandestina restituisce alcuni tra gli innumerevoli